About

Io? beh, io….  Ma about what? Ma tanto non interessa…

Questo blog? Parla, al momento di musica, soprattutto della mia esperienza in una scuola gospel della mia città, la  Prato Gospel School ,ma parla comunque di me, della mia vita.  Parla delle cose che mi piacciono, che già molti parlano di quelle che non mi piacciono.

Comunque, sono (spero di esserlo ancora) (col permesso di Monti Mario spero ancora per non oltre 45 giorni) operaio metalmeccanico in una fonderia, sposato, una moglie e due figlie. Per ora ho 59 anni, più avanti si vedrà🙂

Per il resto, ammesso che interessi a qualcuno, basta chiedere.

36 thoughts on “About”

  1. Assolutamente no! Oramai sei caduto nella rete😆 😆 😆

    Ora però pensiamo al template.

    Al blogroll (me ne prenoto due voci)

    Ai commenti recenti (prevaricherò tutti)

    etc. etc.

    (no, dai, non fare così, non riscappare su blogspot, no, dai, non correreeeeeee! )

  2. Ma non si vede questa pagina!!! Io non ti dico come ho fatto a rintracciarla…

    Voglio l’about di Brandy, sennò ti giuro che corro su tutta la rete scrivendo:

    Benvenuto!

    Hip hip, hurrà! Hip hip, hurrà!

    No, oddio, che stai facendo, riesporta, cancella tutto, erase? Noooooooo……

  3. Che bella l’immagine della tua testata! E una tua foto? Sembra un’immagine incantata e, sarò visionaria, ma sulla sponda destra del fiume si vede una figura di luce adagiata sull’erba, che sta riposando.

    Guarda bene…

  4. Mi fa piacere che ti piaccia. Il posto è quello dove ho consumato lamia macchina fotografica, mi incanta ogni volta. Si, la foto è mia… ma non è un fiume, è una strada… quella appunto dove vorrei portare il cuore… anzi, proprio quella strada del mio secondo o terzo post, non ricordo. è proprio in quel punto che mi sono fermato di notte, da solo.

  5. Si, a guardarla bene è una strada. Ma la prima impressione, a livello emotivo, è quella che conta😉

    Solo? Mmm… c’è sempre quella figura di luce seduta sul ciglio…

  6. E non mi puoi mettere così i tuoi commenti, che poi il mio non si capisce più a che si riferisce!!!

    E non vorrei essere blasfema, ma sembra proprio Gesù. Guarda bene.

  7. Ed io l’ho visto! il cespuglio fiorito ha la faccia di una persona… si vede il naso, l’occhio, i capelli….
    Non subito, ma devo dire che l’ho vista…..
    Eheh, Fabio, a volte raccogli magie e non te ne rendi conto….

    (PS: ora mi tocca a cambiare l’indirizzo su joyray… e sto pensando seriamente alla tua proposta.. intanto scelgo il nome… e grazie per il mio nuovo, qui…)
    La tua Sorellina fatata, l’orsaghiotta!!

  8. Nu’cc’a’posso fa’!

    Per me rimane un cespuglio fiorito …. che è già una bella cosa, e anche a distanza saprei dire che cespuglio, di cosa, anche se non conosco il nome, mi par di vederlo da vicino. Quella strada è come casa mia.

    …. comunque Orsaghiotta e troppo carino!

  9. Certo, Diemme, me lo ha affibbiato stamani un ragazzo dell’associazione Terra di Mezzo, il quale ci accoglie sempre prima della messa e la sera delle prove…. direi AZZECCATISSIMO!!!

    Pensavo di fare una prova… se vedi il nuovo nome sul link che mi ha dato il fratellOne, puoi fartene un’idea… e poi leggi i commenti al mio ultimo (da tempo) post e… immagini!!

    Sulla dieta… ti rispondo in privato!😉

  10. Sì, è perfetta. Incredibile, ma assolutamente vero.

    Beh, oramai io ci ho fatto l’occhio all’invisibile e al soprannaturale!😉

    Vogliamo Orsaghiotta su WordPress!

    Avatar con foto!

  11. vabbe’, ovviamente ci ho capito poco … comunque: caro Brandy, ho letto quel che dovevo leggere … e ho letto anche la tua presentazione che, per quanto tu ne possa pensare, interessa sempre perche’, per quanto si tratta di relazioni “virtuali” si cerca sempre di concretizzarle, di fare in modo che tutta la rete di relazioni diventi il proprio vicinato, e tutti siano gli amici della porta accanto .. MAGARI!
    Poi, io saro’ di parte, ma essendo metalmeccanica pure io, il fatto che tu lo sia non puo’ che dare valore aggiunto a questo blog e quindi … continuero’ la lettura …😀

  12. Beh, sono metalmeccanica anch’io… tutti mi chiedono che ci azzecca questo contratto col mio lavoro, ma quello è.

    Tutti amici in rete? Cara Rosy, non hai idea le faide (o ne hai idea?)

    Io in rete mi sono appiccicata con tre persone: una perché, quando il mio blog era un giardino dell’Eden, ha dato un’addentatina a una certa mela (😆 ), una forse perché ha preso le difese della prima, o forse è proprio una cosa a pelle e la terza… è entrata come un elefante in una cristalleria, e pretendeva che i cristalli le chiedessero scusa perché non si sono scansati al suo passaggio: abbi pazienza, io continuo a ripetere che se vengo in rete è per svago, voglio stare tra amici, dire una battuta senza rischio di essere fraintesa.

    Agli altri voglio sempre riconoscere la buona fede, pretendo altrettanto: se mi attaccano, divento una furia, e questo fare le vergini offese perché ho reagito a un attacco mi sembra veramente scorretto e, francamente, non mi commuove.

    Ah, mi sono sfogata (in fondo, questa è casa del fratellOne, mi sento come un topo nel formaggio😉 )

  13. … le faide in rete??? Tu non hai idea in cosa mi sono trovata in mezzo …. ma tralasciamo!!

    L’immagine del topo nel formaggio mi piace troppo assai … forse perche’ in questi giorni a casa mia si gioca spesso con il topino di Ratatouille .. troppo simpatico pure lui!!

    E poi …. anche nel mio caso il contratto metalmeccanico poco si lega con la mia vera attivita’ … ma intanto e’ cosi’ .. e ce lo teniamo.

    E ancora poi … quanto ci piaci Diemme!!!!! (con tutto il rispetto per Brandy …. che ci ospita gentilmente)

  14. Ma guarda, il mio dubbio è che possa interessare. Non penso affatto che “devo proteggere la mia vita dalle intrusioni del web”. Ragion per cui, se vuoi sapere qualcosa sono a tua disposizione, senza problemi.

    Quanto al capire o meno….ci provo con una immagine diversa.
    Prova ad immaginare di entrare in una grande sala, bellissima, ricca di pitture, di tappeti, di suppellettili più o meno preziose, provenienti da tutte le parti del mondo.
    Non puoi pensare soltanto al buon gusto di chi ha messo insieme tante cose diverse, ma devi pensare anche a chi queste cose ha materialmente costruite, dipinte, tessute, formate, immaginate, fatte.
    … Per fare un film,bello o brutto che sia, occorre anche qualcuno che svolga una serie di compiti che non si vedono nella proiezione, ma sono essenziali, proprio come nella tua vita è essenziale il panettiere, il giardiniere, il vicino di casa, eccetera eccetera…

  15. Grazie per quest’altra immagine … mi trovo pienamente d’accordo con te… e avevo capito. quando dicevo che non ci avevo capito granche’ mi riferivo al “dialogo” dei commenti di questo post, tra te, Diemme ed Elduin … ma penso di poter vivere (e scrivere) serenamente continuando ad ignorare.

    Riguardo al gospel, poi, io lo adoro. A giugno si e’ sposata una mia amica che pure canta in un coro gospel, infatti i canti della messa sono stati un po’ quelli classici (io suonavo) e un po’ quelli del suo coro … e che coro!!! Mi viene sempre nostalgia del pianoforte e … si’, sento la lacrimuccia che vuole scendere ma io la ricaccio dentro.

    Mi piacerebbe entrare a far parte di questo coro, ma adesso proprio non si puo’ … in futuro chissa’!

    1. Il fatto è che con l’Eliduin siamo amici anche nella vita reale, ci conosciamo per via della musica, ci siamo trovati insieme in un coro gospel, abbiamo scoperto di avere amicizie in comune – e di quelle amicizie che fanno la differenza – e poi mi ha trascinato (un po’ riottoso, invero) alla scuola gospel nella quale con somma gioia tuttora ci incontriamo…. per esempio stasera alle 21.
      – e che ci vogliamo un sacco bene, che te lo dico a fa’? –

      Se posso suggerire… la lacrimuccia… non la ricacciare.

      1. … Avevo intuito!! E’ bellissimo cosi’!🙂

        La mia lacrimuccia e’ sempre li’ … ogni tanto cade, non sono una piagnucolona ma credo che non ci si debba vergognare di piangere, quando se ne sente il bisogno.

        Altre volte invece, la trattengo, ho bisogno di tutta la forza di cui sono capace … e la lacrimuccia, purtroppo, non ci starebbe troppo bene nel contesto.

      2. Il nostro Brandy ne ha scritti di pezzi che fanno commuovere… come riesco a dare una scorsa con più calma, eventualmente te li segnalo.😉

  16. …ben venuto su wordpress…adesso non ho più scuse che eri su una piattaforma diversa e che facevo fatica…era vero ma bello che adesso potrò venirti a trovare senza problemi…buona giornata stella

  17. Fratellone, hai messo una foto che mette di buon umore a guardarla, un risata aperta che allarga il cuore.

    Dopo questa sviolinata, perché non mi aiuti a ricercare gli articoli da proporre a Rosy? Tu lo sai quali sono che mi hanno “colpita e affondata”!

    (E non rispondere come fa mia figlia, che sostiene che, per il principio di Archimede, sono assolutamente inaffondabile, sgrunt! )

  18. You may have not intended to do so, but I think you’ve managed to express the state of mind that lots of people are in. The sense of wanting to assist, but not knowing how or wherever, is something lots of us are going via.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...